Alla faccia di chi non ci crede..

Neanche quest’anno lo abbiamo capito.

Anche a Aprile del 2010 il mondo (e quindi anche l’Italia) è riuscita a intasare i server di Ubuntu nei giorni del rilascio finale.

Ci sta un bell’applauso! -.-‘

Ma qualcuno mi vuole spiegare il motivo per cui tutti (o quasi) i blogger d’Italia si ostinano a fornire ai lettori i link per scaricare la iso di Ubuntu dai server??

Non ha alcun senso! Sono due giorni che non aggiorno neanche la mia distribuzione perchè i server sono così sovra utilizzati che non riesco neanche ad aggiornare la cache di APT senza impiegare tempi biblici.

Volete la prova che scaricare la iso con protocollo Bit-Torrent è più rapido?

Eccovi serviti:

Qui avete le stime per il download via Server

..e qui quelle per download via Bit-Torrent

Sorpresi? Beh io no!

I torrent non servono solo per scaricare video e album illegalmente! E quando qualcuno scarica un file ne beneficiano tutti gli altri che scaricano lo stesso file!

Lancio un messaggio a tutti i blogger! A Ottobre quando uscirà Ubuntu 10.10 evitiamo di compiere lo stesso errore di ogni anno! Consigliate il download via bit-torrent! E’ più veloce e sicuro!

Speriamo in bene…

Lippol94

16 responses to “Alla faccia di chi non ci crede..”

  1. Picchio says :

    Be per diversi motivi i blogger di oggi continua a dare i link ftp per il download:

    1) Non sanno cosa sia torrent (spesso vengono da windows+emule a tutta birra);

    2) Se sanno cosa è non sanno come usarlo o che vantaggi porta;

    3) Sono giovani e non hanno mai visto collassare i server di Ubuntu;

    4) Sono delle scimmie che godono nel vedere i server di Ubuntu down.

    Io personalmente non metto nessun link nel mio blog (di fatti 3 giorni prima del rilascio ho tolto pure il banner) cosi evito di fare danni, ma cmq vado sempre a consigliare i tracker torrent.

    • Daniele says :

      E’ il solito problema di disinformazione; I torrent si crede siano nati e vengano usati solo per i divx e i giochi pirata.

      Anche se in realtà il protocollo torrent è nato per trasferire dati da un’azienda a un’altra.. bhà.

      La cosa che più trovo VERGOGNOSA è che molti di questi blogger (che prenderei a mazzate) consigliano addirittura a tutti di richiedere il cd, con frasi del tipo “Io richiedo sempre il cd perchè ci faccio la collezione, anche se arriva dopo settimane te lo mandano gratis”.

      IMBECILLI quei cd li devono richiedere chi è impossibilitato al download!
      Ve li mandano gratis ma hanno un costo!
      Per colpa vostra la prossima volta potrebbero smettere col servizio di spedizione o farli pagare!

      • Daniele says :

        p.s: mi sà che la prossima release, canonical la rilascia inizialmente SOLO su protocollo torrent, e dopo un mese pubblica i link delle iso.

        Almeno, io farei così😉

  2. Gianluigi Caputo says :

    Hai ragione ho subito cambiato i link dei vari banner presenti nel mio blog ora sarà necessario spiegare e suggerire dei client torret o sbaglio comunque ho da poco scaricato tramite torrent in circa 2 ore Lucid Linx 64 bit e qui http://ubutile.blogspot.com/2010/04/blog-amici-di-linux.html avevo consigliato il protocollo torrent per scaricare

  3. gianni says :

    Personalmete per evitare questo problema mi installo la versione rc qualche giorno prima dell’uscita ufficiale.
    E vi posso dire che và alla grande senza nessun problema.

    • lippol94 says :

      Beh che vuol dire! Anche io installo la beta2 e non ho problemi!😀
      Eh che non tutti hanno voglia di rischiare.. e non per questo bisogna consigliargli male!
      🙂

    • Daniele says :

      scusa ma… facendo così cosa risolvi?
      Innanzitutto ti becchi tutti i bug (ok, sono praticamente zero, ma in questo caso in particolare un paio li hanno corretti proprio il release day), e non appena provi a scaricare un aggiornamento (solitamente abbastanza frequenti il primo periodo dopo l’uscita) ci metti 3 giorni perchè c’è ancora gente attaccata al server per la iso😉

      Io ho scaricato la iso tramite torrent in 23 minuti, la mattina del 30 aprile, quindi immediatamente dopo il rilascio ufficiale.

      Non ho intasato i server, non ho tenuto il browser aperto per 3 ore, non ho imprecato perchè scaricava a 10Kb/s… mi sono bevuto un caffè e una pausa sigaretta, poi era già ora di masterizzare la iso ;D

  4. canopus0003 says :

    …va ricordato @picchio, ma non solo a lui, che c’è anche un 5° motivo: il famigerato ingiustificato odiato vergognoso (etc.) blocco del P2P da parte dell’ internet provider (vedi tele2)

    • Daniele says :

      Ci sono ancora provider che bloccano i protocolli p2p?
      viva l’italia, eh…

      p.s: che mi sà che in questi casi neanche usando opendns si risolve, o sbaglio?

      • canopus0003 says :

        non sbagli

      • lippol94 says :

        Eh si,. Purtroppo non sbagli! L’unica sarebbe andare a modificare i dns dal pannello di controllo del router ma non ti é concesso! Almeno così succede con modem Alice. Se non altro telecomitalia non ha ancora bloccato i canali p2p

        • Daniele says :

          Bhè per poter usare opendns bisogna modificare dei parametri nella connessione in uso (o nel router/modem)… però non per tutto funziona.. cioè, ad esempio sò che usando opendns si riesce ad accedere a thepiratebay, altrimenti bloccato da quasi tutti i provider italiani, ma nel caso in cui il provider blocchi non un indirizzo ip, ma proprio tutto un protocollo (quello usato da utorrent o emule), non sò se lo si riesce ad aggirare con opendns.. non sono molto esperto in materia.

  5. Dario - Fuori...Chiave says :

    Beh io faccio parte degli intasatori di server. Considera che c’è anche chi non può sfruttare i torrent e si trova costretto ad usare i server, di conseguenza è giusto che un blogger dia entrambi i link, poi se parliamo di spiegare cosa siano i torrent e di come usarli, questo è un altro discorso…

    • lippol94 says :

      Tu non puoi usare i torrent??

      • Daniele says :

        magari ha tele2..
        Cmq ok, chi non può fare altrimenti sche scarichi dal server, chi non riesce a scaricare (c’è ancora gente che ha la 56k..) si faccia pure mandare i cd gratis, li fanno per questo…

        Solo trovo giusto anche a livello di informazione generale consigliare i torrent, perchè ne trae benefici sia l’utente che il server!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: