Archivio | ArchLinux RSS for this section

[AGGIORNATO] Vedere episodi interi su Mediaset e Rai.tv senza Moonlight | Benvenuto MediasetViewer! [ora su AUR!]

La questione è sorta oggi pomeriggio quando dando uno sguardo alla mia Timeline di Twitter (a proposito, se volete seguitemi) vedo un link che rimandava alla tanto odiata pagina video.mediaset.it. Perché odiata? Ovvio! E’ una di quelle simpatiche webpage costruite attorno a Silverlight!

Se infatti le clip delle puntate vengono trasmesse in Flash, gli episodi interi richiedono il plugin Silverlight. Problema. Su linux abbiamo un poco-funzionante porting che la pagina di mediaset si rifiuta di rilevare ( per la serie facciamo le cose col culo). Cosa fare dunque?

Armato di pazienza mi sono guardato attorno su Google e ho scovato un magnifico script (legato a Zenity) che permette di trasferire facilmente il flusso di trasmissione a VLC, scavalcando brutalmente Moonlight/Silverlight e cazzatine varie.

Qual è il mio merito? (:p) Ho racchiuso il tutto in un comodo pacchetto e mediante pochi passaggi da terminale andremo ad aggiungere la relativa voce al menu delle applicazioni (sia esso su Gnome, Kde o XFCE). Una cretinata insomma 🙂

Nonostante lo abbia ribattezzato MediasetViewer, lo script funziona anche sulle pagine di Rai.tv e La7.

Partiamo con l’installazione? Pronti, via!  Continua a leggere…

Backup & Ripristino – Consigli utili per un formattone indolore!

Subito dopo aver installato e configurato Archlinux sul mio pc, la copiosità di software presenti nei repository ufficiali e su AUR sono diventati una tentazione a cui era impossibile resistere. E quindi in poco tempo si va a compilare tutto ciò che è compilabile riempiendo il sistema di incredibili schifezze unstable provenienti dai rami git/bzr/svn più svariati!

Come ad esempio è successo a me questo a portato ad un’instabilità generale del sistema con conseguente malfunzionamento di numerosi elementi del desktop environment. Cosa fare dunque in queste situazioni? Certo, il forum è sempre ben pronto ad aiutarci, ma ci sono bug a livello di upstream che neanche il più grande degli arcieri potrebbe aiutarci a sistemare. Il formattone è allora l’unica via possibile! Se su una distribuzione per neofiti come Ubuntu, ce ne sbattiamo le balle, su Archlinux (dopo aver speso ore a configurare il sistema) ci pensiamo non una, non due e forse neanche tre, ma quattro volte prima di spazzare via il nostro lavoro.

Se non che pacman e yaourt ci vengono incontro qualora volessimo reinstallare il nostro sistema con poca fatica. Di seguito vorrei elencare alcuni passaggi che ho utilizzato personalmente e che mi hanno permesso di riconfigurare l’intera Archlinux in 40 minuti circa (compresi i tempi di download dei pacchetti). Continua a leggere…

Addio jDownloader, Benvenuto pyLoad!

Dopo tutta una serie di avventure che mi hanno veduto protagonista contro la volontà propria di Archlinux, sono finalmente approdato ad un sistema stabile e che mi soddisfa sessualmente 🙂 (ecco qui un piccolo screenshot). Come di consueto mi accingo ad installare tutta quella lista infinita di programmi che mi assistono nel mio vivere il quotidiano nell’informatica. Accanto ai solito big (come Chrome e LibreOffice) nella mia nuova macchina ha trovato posto un software che è andato a scalzare un gigante che credevo non sarebbe mai morto.

Da utente 2.0 il download è una di quelle azioni giornaliere che non possono mai mancare ed essendo io un fanatico di serie TV e film ho sempre cercato un compagno affidabile che mi semplificasse le operazioni di scaricamento. Fino a qualche giorno fa il posto era riempito da jDownloader che tutti ben conoscerete. Se ne siete suoi utilizzatori sarete a conoscenza anche dei suoi numerosi difetti. Vi cito i principali:

  • E’ lento come un pachiderma
  • Si amalgama penis canis al resto del sistema operativo (vedi Java)

Ecco quindi una breve guida per installare e configurare sulla vostra Archlinux un software che ne farà le veci: pyLoad! Continua a leggere…

Gnome3 e Chrome – Un matrimonio (finalmente) felice

Dopo alcune settimane di stallo (aka pugno in un occhio) Gnome3 e Chrome (sì uso la versione brandizzata 😛 ) sembrano finalmente felici insieme 🙂

Se infatti Firefox non brilla quanto a integrazione con le applicazioni di sistema Chrome si interfaccia cane cazzis con l’ecosistema generale del desktop environment.

Finalmente qualcuno si è preso la briga di realizzare due ottime estensioni per ovviare a questo problema e ora è più bello che mai! Le suddette sono reperibili Continua a leggere…

AntiAliasing per bene anche su Firefox con Gnome3

Avete presente quando i caratteri sullo schermo si vedono da cani? Che sembra quasi abbiano prosciugato tutto l’inchiostro da ogni lettera per dissetare qualche fiera imbizzarrita?

Insomma per farci capire una cosa del genere:

Beh io che ho anche un occhio per l’estetica ho messo il naso in questa storia e ne sono uscito vincitore. Oggi grazie alla mia maestria in stile ArtAttack vi mostrerò come abilitare questa magia nera, anche su quell’infame di Firefox che non segue le impostazioni del desktop Gnome.

Continua a leggere…